MONICA

TORTE E DOLCI DECORATI

lunedì 24 maggio 2010

I panini di Pirouline








Da un'idea di Pirouline sono nati questi panini molto molto carini.

Per l'impasto ho seguito un'altra ricetta, per praticità, e perchè oltre che buoni rimangono morbidi anche il giorno dopo. Per impastare ho usato la MDP ma si può usare qualsiasi impastatrice o le manine.
Per l'impasto:
250 gr di acqua
50 gr di latte
50 gr di olio di semi
500 gr di farina 00
10 gr di lievito fresco
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale.
Nel cestello ho messo prima tutti i liquidi con il sale poi la farina con il lievito e lo zucchero.
Ho attivato il programma impasto e lievitazione.
Dopo il raddoppio del volume dell'impasto ho tagliato e formato dei panini lasciando da parte un pezzettino di pasta per fare i cordoncini.
Ho messo a lievitare nuovamente i panini, son serviti circa 50 minuti per il raddoppio, ho formato il cordoncino con la pasta messa da parte precedentemente.
Il cordonicino si deve mettere dopo la seconda lievitazione, prima di infornarli, perchè se si mette prima, con la cottura non si distingue bene.
Facendo attenzione a non sgonfiare l'impasto ho avvolto il cordoncino di pasta intorno ai panini come se fosse un pacchetto, (potrebbe essere un'idea, chissà con un fiocchetto che carini! Da provare) Ho spennellato i panini con latte e acqua e infornato a forno caldo, modalità ventilato, temperatura a 200° per 20 minuti e a 180° per i successivi 15 minuti, fino a doratura.
Son facilissimi da fare, provateli!

Read more...

lunedì 10 maggio 2010

Brioche con crema e ciocco e marmellata con MDP





A volte succede .....

di voler preparare le brioche per la colazione dei bambini del giorno dopo e di aprire il frigo e constatare di aver finito il burro e allora si va alla ricerca di ricette che non prevedono questo ingrediente come le brioche del blog di Pippi che devo dire son venute molto buone.
Io le ho farcire con crema e cioccolato e con marmellata di albicocche

Ingredienti:
100 gr di acqua tiepida
50 gr di olio evo, io olio di semi
3 gr di sale
125 gr di farina manitoba
125 gr di farina 00
20 gr di lievito o due cucchiaini di lievito disidratato
50 gr di zucchero
scorza di un limone gratuggiata, io 1/2 cucchiaino di polvere di arancia.
marmellata di fichi, io crema e cioccolato e marmellata di albicocche
latte per spennellare

Ho impastato con la macchina del pane inserendo prima tutti i liquidi, acqua olio e sale, poi la farina con il lievito, lo zucchero e la scorza di un limone. Ho selezionato il programma impasto e levitazione e avviato! Alla fine del programma circa 1 ora e trenta ho preso l'impasto che ho diviso in due. Dopo averlo steso uno l'ho farcito con la crema (4 tuorli, 50 gr di farina, 80 gr di zucchero e mezzo litro di latte, vaniglia) e del cioccolato a pezzetti , l'altro con la marmellata di albicocche. Ho arrotolato la sfoglia e ho tagliato a fette che ho messo a lievitare su teglia foderata per altre due ore, prima di infornale le ho spennellate di latte. Cotte con modalità ventilato per 15 m. a 180°.


Read more...

mercoledì 5 maggio 2010

Maglia e pallone per un tifoso speciale








Giulio, il mio Giulio, il primogenito, il calcio è la sua passione, lo pratica, lo segue, a volte gli rimprovero che per la testa ha solo il calcio, ma so bene che è un rimprovero ingiusto perché non vero. Per festeggiare il suo compleanno ho preparato due torte una a forma di maglia con i colori della sua squadra, il Cagliari, e una a forma di pallone.
Come base la torta moretta di Kristina farcita con crema al latte di Nanny, bagna al rum, copertura e decorazioni con pasta di zucchero al miele.
Sono molto soddisfatta la torta era molto molto molto buona, apprezzata da noi e da tutti gli invitati, unico neo i colori della maglia, il rosso va bene ma il blu è più celeste che blu, pazienza!

Read more...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About This Blog

  © Template Lar Doce Lar por Emporium Digital Graphics Jenny's Grandchild and Irene's Corner

TOPO