MONICA

TORTE E DOLCI DECORATI

mercoledì 3 febbraio 2010

Pane e filoncini

Che gratificazione riuscire a fare un buon pane in casa, l'impasto, la lievitazione, la lavorazione con le pieghe, le forme, infine la cottura e il profumo che invade la casa! Quando lo sforno è per me una gioia, è pane fatto con le mie mani, una soddisfazione comunque e il più bello diviene dono per parenti o amici.
Pane senza impasto
Ingredienti:
300 gr farina manitoba
200 gr farina 00
350 gr acqua
1 gr di lievito fresco
1 cucchiaino di sale

Sciogliere il lievito in poca acqua presa dai 350 gr.
In ciotola capiente mettere la farina e il sale, versare l'acqua con il lievito sciolto e mescolare versando pian piano anche la restante acqua. Coprire e lasciar lievitare 18 o 24 ore. Prendere l'impasto, rovesciarlo sul piano infarinato e fare le pieghe su ogni lato. Io lo piego due volte, e lo metto in un canovaccio ben spolverato con fioretto e chiudo a pacchetto. Lascio rilievitare altre due o tre ore. Trasferisco l'impasto in una pirofila in pirex, che avevo precedentemente messo in forno a scaldare, e faccio cuocere a 220° per una mezz'ora. Dopo lo tolgo dalla pirofila lo rimetto in forno per altri 10 minuti a forno acceso, poi spengo e lo lascio in forno spento per almeno un'altra mezz'ora.



Questa invece è la ricetta del pancarrè di Hellina di Cookaround, con la quale io preparo il pane per tutti i giorni di diversi formati, panini, trecce, sfilatini , chiocciole e altri.
Vi propongo la brutta copia del pane che ho visto nel blog di Patisseries et gourmandises
Ingredienti
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba, io metto la 0
200 gr di acqua
50 gr di latte
50 gr di olio di semi
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale
10 gr di lievito fresco
Faccio lavorare l'impastatrice, quindi metto le farine con lo zucchero, avvio l'impastatrice e verso il latte con il lievito sciolto, pian piano l'acqua, poi l'olio e faccio lavorare per almeno 15 minuti, poi metto il sale e faccio lavorare ancora. Metto a lievitare in una bacinella coperta con pellicola, canovaccio e copertina, fino al radoppio. Poi preparo i pani di diversi formati, faccio rilievitare e inforno. Il mio è un forno ventilato e inforno sempre due teglie contemporaneamente con temperatura 200°, per i primi 15 minuti, poi diminuisco a 180° per altri 15 minuti, fino a doratura. Sforno e lascio raffreddare in una gratella.







14 commenti:

Nina's Recipes 3 febbraio 2010 19:27  

Dear Monica, all your breads looks exquisite!!! Beautiful and delicious!
Great job! complimenti!

Federica 3 febbraio 2010 21:59  

Il pane senza impasto è davvero strepitoso! Da quando l'ho scoperto ho praticamente fatto solo quello cambiando di volta in volta le farine. Ti è venuto bellissimo!
E quei panini...meno male che sarebbero una brutta copia! A me sembrano semplicemente perfetti, quindi se proprio non ti piacciono..mi sacrifico e li prendo tutti ;)
Un bacio, buona giornata :*

rossella 3 febbraio 2010 23:04  

Complimenti questo pane e' semplicemente divino!!! Bravissima!!!!

luxus 4 febbraio 2010 00:17  

che splendido civraxiu! e i panini non sono da meno!
anche io utilizzo questo impasto per i panini dei bambini, oppure per i filoni da affettare per la colazione.
risultato garantito!

Mary 4 febbraio 2010 00:17  

troppo bella questa carrellata di pane fatto in casa , complimenti!

Federica 4 febbraio 2010 09:05  

quando si tratta di pane hai tutta la mia ammirazione!! complimenti!

monica 4 febbraio 2010 10:58  

Nina's Recipes
Grazie mille Nina, gentilissima come sempre, smack!

Federica
Grazie Federica, purtroppo i panini son durati poco, con quattro bocche da sfamare, più la mia, non son durati tanto! Anch'io vario le farine, ho provato anche quelle glutin free per mia nipote celiaca e il pane era una meraviglia,proprio buono e sempre bello!

Rossella
Ciao, grazie mille!

Luxus
Hai ragione, con quel l'impasto non si sbaglia e puoi variare con le forme, si presta benissimo. Ciao e grazie!

Mary
Maaaaa grazieeee, smack!

Marsettina
Grazie carissima, ciao!

Ely 6 febbraio 2010 08:22  

che meravigliaQ un pane bellissimo! baci Ely

Solema 7 febbraio 2010 09:19  

A me, questi panini sembrano strepitosi!!

monica 7 febbraio 2010 10:03  

Ely
Grazie Ely, gentilissima!

Solema
ahahah, grazie, smack!

piroulie 1 marzo 2010 06:56  

Tes petits pains sont magnifiques !
Merci beaucoup d'avoir mis un lien vers mon site
Ton blog est superbe

monica 2 marzo 2010 11:28  

piroulie

Grazie infinite,mi sento onorata di ricevere il tuo complimento e la tua visita!

plie 22 maggio 2010 23:49  

Voila ma nouvelle forme de pains

Vi mando la mia nuova forma di pane, o di brioche, spero che vi piaccia tanto quanto gli altri
http://piroulie.canalblog.com/archives/2010/05/23/17066643.html

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About This Blog

  © Template Lar Doce Lar por Emporium Digital Graphics Jenny's Grandchild and Irene's Corner

TOPO